domenica 29 gennaio 2017

Finto tiramisu con panettone e crema leggera allo zafferano e arancia - Ricetta di riciclo

Avete ancora avanzi di panettone? Se la risposta è si, siete nel posto giusto!
Se non l'avete, non preoccupatevi, perché la ricetta può essere realizzata anche con del pandoro, della colomba avanzata oppure della torta che non avete più voglia di mangiare. Qui non si butta via proprio niente, eh!!! Chi mi segue lo sa che adoro dare una seconda chance agli avanzi e minimizzare il più possibile gli scarti e oggi ho "salvato" quei piccoli rimasugli di panettone e utilizzati per formare degli strati che ho farcito con una golosa crema leggera allo zafferano.
Pochi ingredienti e poco tempo per creare un dessert da leccarsi i baffi.
Non ci credete? Provare per credere!!!



Per 6 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti
Tempo di riposo: almeno 5 ore

INGREDIENTI
5 fette di panettone spesse circa 0,5 cm
6 mandorle
1/2 bicchiere  (circa) di succo d'arancia
1 arancia bio - solo buccia
Q.b cioccolato fondente 
Q.b. granella di zucchero (io ho usato la copertura del panettone fatta di mandorle tostate e granella di zucchero)

Per la crema: 
500 ml latte
140 g zucchero
50 g maizena
1 uovo intero
1 bustina di zafferano
Q.b. pistilli di zafferano (facoltativi)

PREPARAZIONE
1. Preparare  la crema seguendo il procedimento che trovate qui.
2. Mentre la crema si raffredda, ricavare delle fette di panettone 12 dischi della stesso diametro del bicchierino in cui andranno posizionate (nel mio caso circa 6 cm). Metterla in una pentola calda e farle tostare su entrambi i lati
2. Con l'aiuto di un pennello da cucina, spennellare il succo d'arancia sulle fette in modo che si ammorbidiscano e prendano l'aroma ma senza inzupparle troppo.
3. In una pentola antiaderente calda far tostare le mandorle per qualche minuto. Toglierle, farle raffreddare e tritarle grossolanamente a coltello.
4. Comporre i bicchierini mettendo un po' di crema, un disco di panettone, ancora crema, un pizzico di buccia d'arancia grattugiata, dei pezzettini di cioccolato, un disco di panettone e terminare con un po di crema. Decorare con granella di zucchero, mandorle e cioccolato grattugiato.
5. Conservare in frigo fino al momento del consumo. Prima di mangiarli fateli riposare almeno 5 ore. Diventano ancora più buone il giorno successivo.


Altre idee per riciclare il panettone o il pandoro:
- Muffin al panettone
- Crostata con frolla al panettone
- Cake pops

Buona serata!
Barbara

Mi trovate anche qui:
Instagram: Babette_23
Twitter: QuantoBastaBlog 

1 commento:

  1. Niente, a casa mia non è avanzato nulla di nulla! allora mi assaporo il tuo tiramisù da qui! se c'è una cosa per cui vado pazza è proprio la crema di questo dolce!

    RispondiElimina