giovedì 19 settembre 2013

Gnocchi di melanzana al pomodoro



Amo gli gnocchi in tutte le loro varianti, (ve l'avevo già accennato, vero?)  per me in generale rappresentano uno dei comfort food per antonomasia, un cibo semplice, genuino e appagante che mi fa pensare dolcemente al passato e alle abitudini di quando ero piccola.
Rimango molto affezionata alla ricetta base della tradizione della mia famiglia, ma mi piace sperimentare nuove varianti. Così, dopo la ricetta degli gnocchi di miglio e degli gnocchi ai pomodori secchi ecco una versione originale per tutti gli amanti dei classici gnocchi di patate: gli gnocchi di melanzana.


Sono buonissimi... :)

Q.b.-Quanto Basta.: Gnocchi di melanzana al pomodoro

Tempo di preparazione: 30 minuti.
Tempo di cottura: 40 minuti (cottura melanzane + gnocchi).

Per 2/3 persone

INGREDIENTI

Per gli gnocchi:
500 gr melanzane
150 gr farina
1 uovo
2 cucchiai di grana padano

Per il sugo:
200 gr di passata
5 foglie di basilico
1 spicchio d'aglio
Qb olio EVO
Qb sale
Qb pepe

PREPARAZIONE

Per gli gnocchi:
1. Lavare e pulire le melanzane e tagliarle a cubetti.
2. Portare a bollore una pentola capiente con acqua salata e aggiungere poi le melanzane tagliate. Far riprender il bollore e cuocere per 15 minuti. La melanzana dovrà risultare morbida.
3. Scolare bene e lasciar intiepidire.
4. Quando la polpa sarà tiepida,  frullarla con il minipimer e aggiungere poi il basilico finemente sminuzzato e l'uovo. Salare e pepare e aggiungere la farina setacciata. Per ultimo aggiungere il grana.
5. Mescolare il composto con l'aiuto di una forchetta fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo.
6. Quando gli ingredienti saranno amalgamati si può iniziare a realizzare gli gnocchi: prendere piccole parti  del composto, trasferirei su un piano infarinato e formare tani cordoncini. Tagliare tanti piccoli gnocchetti della grandezza di circa 2 cm. A mano a mano che li realizzate appoggiateli su un piano leggermente infarinato. Procedere fino ad esaurimento del composto.


Q.b.-Quanto Basta.: Gnocchi di melanzana al pomodoro


Per il sugo:
7. Mentre gli gnocchi riposano preparare  il sugo mettendo in una pentola olio e aglio. Non appena l'aglio imbiondirà andrà tolto e andrà aggiunta la passata.
Aggiustare di sale e far cuocere per circa 15 minuti. Se necessario aggiungere dell'acqua. A Cottura ultimata aggiungere del basilico spezzettato.

8. Intanto nella stessa pentola in cui si è fatto bollire le melanzane, portare a bollore dell'acqua salata. Immergere delicatamente gli gnocchi e farli cuocere per qualche minuto.  Saranno pronti quando inizieranno a venire a galla.
9. Scolarli con l'aiuto di una schiumarola e trasferiteli nella padella con il sugo. Amalgamare il tutto a fiamma vivace e terminare con del basilico fresco.


TIPS:
- gli gnocchi si possono congelare crudi.
- Ideali anche con un sugo di pomodorini freschi.
- Nelle giornate più calde il piatto può essere servito anche freddo.


 Con questa ricetta partecipo al contest “Pastissima” di Chezuppa.it

 pastissima, il primo contest di Chezuppa

16 commenti:

  1. Questi non me li posso perdere Barbarina.. sono stupendi! Alle melanzane, poi.. complimenti di cuore! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely.. è sempre un piacere averti nella mia cucina.. Questi sono proprio buoni all'ennesima potenza!!Q :)
      Grazie.. sei carinissima come sempre..
      Ti auguro una buona giornata!
      Bacio..

      Elimina
  2. Barbara, questa ricetta e' troppo carina! Non avevo mai visto tutte queste varianti e siccome anch'io amo molto gli gnocchi non posso che segnarmele per sperimentare al più presto! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maddy!!! Sono davvero davvero buoni.. anche se il mio parere è di parte.. sono veramente ghiotta di gnocchi!!! Se li provi fammi sapere.. :)
      Buon pomeriggio!

      Elimina
  3. Sono da fare! Adoro le melanzane e gli gnocchi quindi il connubio deve per forze essere gustosissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Presto altre varianti.. non riesco a farne a meno degli gnocchi! :)

      Elimina
  4. no ma.. questi sono stupendi. non sto nella sedia per l'entusiasmo di volerli fare subito!
    stupendi davvero
    brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Luisa!!!! Carinissima.. Se li provi fammi sapere!
      a presto..

      Elimina
  5. Anch'io adoro gli gnocchi, sia di patata, che di ricotta, pane o melanzane.
    Mi ricordano dei sapori lontani, la mia nonna li preparava sempre.
    Grazie per la tua ricetta, mi cimenterò sicuramente...
    A presto, Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me ricordano un non so che dell'infanzia.. immagini più che sapori.. Rivisitare la ricetta originale mi pensare al passato ma anche al futuro..
      A presto..

      Elimina
  6. Ma che bellissima idea!!!! Mai assaggiati di melanzane, ma penso siano strepitosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già.. a me piacciono tantissimo.. sani, leggeri e gustosi!

      Elimina
  7. anche io adoro le sperimentazioni e questa mi piace davvero moltissimo!!!!! forse perchè mi ricorda anche un pò la mia terra :) Un bacione e bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Viviana.. a breve altre versioni! :)
      a pretso..bacio..

      Elimina
  8. Che bella ricetta! Grazie! La inserisco subito sulla pagina del constest #PASTISSIMA :D

    RispondiElimina